C.I.S.E. - Centro per l'Innovazione e lo Sviluppo Economico

C.I.S.E. - Centro per l'Innovazione e lo Sviluppo Economico
Azienda speciale della Camera di Commercio della Romagna - Forlì-Cesena e Rimini

C.so della Repubblica, 5 - 47121 Forlì
T. 0543.713311
F. 0543.713319
www.ciseonweb.it
info@ciseonweb.it

Comunicati stampa

Comunicato 31 - Malta e le opportunità di business per le imprese

Pubblicato il: 11/10/2017


Si è svolto mercoledì 11 ottobre nella sede di Rimini della Camera di Commercio della Romagna la Country Presentation "Malta: centro internazionale per il commercio e gli investimenti", organizzato in collaborazione con l'Ambasciata di Malta a Roma. Un incontro per approfondire le opportunità di business a Malta per le imprese romagnole

 

Presentare alle imprese le possibilità di collaborazione commerciale, industriale e di investimento a Malta che, nonostante le ridotte dimensioni, si conferma una delle economie più dinamiche dell’Unione Europea e uno dei pochissimi Paesi dell’Eurozona a registrare una crescita costante negli ultimi sette anni. Questo l'obiettivo della Country Presentation "Malta: centro internazionale per il commercio e gli investimenti", organizzata dalla Camera di commercio della Romagna in collaborazione con le autorità diplomatiche maltesi ed altri operatori economici ed istituzionali, che si è svolta mercoledì 11 ottobre, nella sede di Rimini (via Sigismondo, 28).

Grazie alla sua posizione strategica Malta rappresenta da sempre un crocevia di primaria importanza per gli scambi commerciali tra Europa, Nord Africa e Medio Oriente ed un saldo punto di riferimento per operatori economici di tutto il mondo.

L’Italia continua ad essere di gran lunga il principale partner economico-commerciale di Malta, con un saldo dell’interscambio bilaterale ampiamente a favore del nostro Paese. Ciò è dovuto ad una serie di fattori come la vicinanza geografica, l’intensità dei legami tra ambienti imprenditoriali e la solidità dei collegamenti.

Dopo i saluti del Presidente della Camera di commercio, Fabrizio Moretti, S.E Vanessa Frazier, Ambasciatore di Malta in Italia ha tracciato un quadro generale degli attuali rapporti tra i due Paesi e delle opportunità di  collaborazione.

Sono seguiti gli interventi di Marion Zammit di MaltaEnterprise, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo economico, e Simone Meneghini, Direttore dell'Ufficio di Rappresentanza di Bank of Valletta a Milano che hanno approfondito, nell'ordine, l'aspetto commerciale e degli investimenti internazionali a Malta e il  sistema bancario maltese a sostegno delle imprese.

Al termine della presentazione, si è dato spazio per incontri one-to-one riservati agli imprenditori interessati ad approfondire il tema degli incentivi e delle azioni di supporto a favore degli investimenti diretti sul territorio maltese.

A margine dell'incontro l'Ambasciatore, il direttore dell'ufficio italiano di Malta Tourism Authority e dell'agenzia per lo sviluppo economico Malta Enterprise hanno incontrato dirigenti e docenti degli istituti scolastici delle due province per avviare una co-progettazione di percorsi di alternanza scuola-lavoro, tirocini, viaggi di studio e scambi di studenti con scuole, università e imprese maltesi. Particolarmente interessanti sono state le prospettive che si sono aperte per esperienze nei settori del turismo, marketing, amministrazione aziendale e aeronautico.

“Iniziative come quelle di oggi sono pensate e realizzate per sostenere le imprese nei mercati esteri con interventi mirati che tengono conto delle caratteristiche e delle vocazioni del nostro sistema imprenditoriale - ha dichiarato Fabrizio Moretti -. Rivolgersi ai mercati esteri e creare relazioni con partner commerciali stranieri è una strategia vincente, soprattutto in uno scenario economico in rapido mutamento quale quello in cui viviamo, e per le nostre imprese risulta sicuramente più agevole indirizzarsi verso paesi dell'Eurozona, come Malta, dove le aziende sono facilitate dalla libera circolazione delle merci, da minore imposizione fiscale e da una burocrazia più semplice.
Inoltre, ora che i temi della formazione, dell'orientamento e del supporto al placement, a seguito della riforma del sistema camerale, rientrano a pieno titolo tra le attività "core" delle Camere di commercio, l’incontro è stato anche l’occasione per attivare collaborazioni per lo sviluppo di esperienze all'estero dei giovani – sia in entrata che in uscita – attraverso tirocini, percorsi di alternanza scuola lavoro e altre attività formative on the job, al fine di consolidare e sviluppare le competenze dei nostri studenti e  renderle maggiormente spendibili nel mondo del lavoro.”

“L’intraprendenza e l’operatività rende i nostri Paesi affini - ha sottolineato S.E Vanessa Frazier, - e, in particolare, con il territorio della Romagna abbiamo stabilito una relazione importante, grazie a iniziative come questa di oggi che, oltre a consentire l’attivazione di sinergie, promuovono un circuito virtuoso di conoscenza delle condizioni economiche e degli investimenti concreti per il futuro attuati dal Governo Maltese. Il Paese, infatti, offre diverse opportunità nei settori industriale, finanziario e commerciale; la stabilità economica e politica, la lingua inglese e la sua posizione nel Mediterraneo rendono Malta un ottimo hub per sviluppare business, ma è importante che le imprese interessate abbiano informazioni corrette e complete per sviluppare con chiarezza i propri obiettivi di internazionalizzazione sul territorio”.

top